SOSTIENI L’OPERA

Ogni contributo è per noi una preziosa risorsa. Si tratta di un’occasione propizia per favorire e incrementare il lavoro educativo della scuola con la consapevolezza che attraverso l’educazione si costruisce la persona e quindi la società.

 

Dona il 5 x 1000 alla scuola San Carlo

La Legge Finanziaria prevede la possibilità per tutte le persone fisiche di destinare il 5 x mille dell’imposta sul reddito alle ONLUS e ONG che siano iscritte all’Albo dell’Agenzia delle Entrate. Non è un importo aggiuntivo per il contribuente e neppure sostituisce l’8 per mille destinato alla Chiesa Cattolica.

La Scuola San Carlo può ottenere tale beneficio ed è per questo che stiamo sviluppando una serie di iniziative per comunicare e far conoscere a tutti questa grande opportunità che si è venuta a creare.

Il vostro aiuto è utilissimo e non costa nulla.

COME  DESTINARE IL 5 PER MILLE ALLA SCUOLA SAN CARLO?

I Modelli (CUD, 730, UNICO) contengono uno spazio dedicato al 5 x mille, in cui è necessario firmare la prima sezione relativa al non profit e indicare il codice fiscale della Scuola San Carlo.

IL CODICE FISCALE DELLA SCUOLA SAN CARLO È 01816340135

 

Fondo per il sostegno allo studio “Nicoletta Citterio”

Per ricordare Nicoletta Citterio si istituisce un fondo di carità che sostenga gli alunni della scuola “San Carlo Borromeo” di Inverigo nel bisogno dello studio. Il fondo viene intitolato alla memoria di Nicoletta Citterio Cesana, mamma di tre ex-alunni, che vogliamo sempre ricordare con gratitudine.

Le donazioni alla scuola San Carlo “Fondo per il sostegno allo studio Nicoletta Citterio” vanno a diminuire il reddito tassato. In particolare sono deducibili sino ad un importo pari al 10% del reddito con un massimo di € 70.000,00.

I versamenti al fondo vanno eseguiti tramite:

•  Bonifico bancario sul C/C intestato a:
“Coop. In Vere Vicus” c/o Banca S.Paolo di Torino Ag. Di Inverigo
IBAN IT26 K 03069 51371 100000003081
Causale FONDO PER IL SOSTEGNO ALLO STUDIO “NICOLETTA CITTERIO”

•  Assegno bancario intestato a Coop. In Vere Vicus (Non trasferibile)

•  Assegno circolare intestato a Coop. In Vere Vicus (Non trasferibile)

•  Vaglia postale

La cooperativa rilascerà a tutti i benefattori una ricevuta valida quale documentazione da inserire nella dichiarazione dei redditi. Per ogni ulteriore informazione rivolgersi alla segreteria della scuola.

Print Friendly