LA NOSTRA STORIA

La scuola San Carlo si ispira ai principi costituzionali della Repubblica Italiana e si inserisce nella tradizione educativa della Chiesa Cattolica, fondata sulla certezza che Cristo è il senso della vita e della storia e, di conseguenza, anche dell’esperienza educativa.

La Scuola Media S. Carlo Borromeo è nata ad Inverigo nel 1989 ad opera di un gruppo di genitori che hanno fondato la Cooperativa In Vere Vicus ancor oggi ente gestore della scuola. Il primo presidente della Cooperativa è stato Angelo Viganò.

La decisione di fondare una nuova realtà scolastica è stata originata dal desiderio di dare vita, per i propri figli, ad un luogo che unisse l’istruzione ad un’esperienza educativa capace di proporre valori e criteri di vita radicati nella tradizione cristiana per favorire il maturarsi di una consapevole capacità di giudizio sulla realtà.

L’accoglienza del parroco don Costante Cereda e della parrocchia S. Ambrogio, che ha messo a disposizione, oltre all’edificio, la propria grande tradizione educativa, ha reso possibile la nascita di questa realtà scolastica.

Nel 1989 la scuola apre i battenti con una prima di 9 alunni, viene legalmente riconosciuta con D.M. 22/3/1990 ed ottiene lo status di scuola paritaria nell’anno 2000.

Dall’anno scolastico 2001/2002 si dà avvio alla seconda sezione di scuola media ed al completamento del ciclo di base con l’istituzione di una prima classe elementare.

Nell’anno scolastico 2013/14 viene festeggiato il venticinquesimo anniversario di fondazione della scuola.