L’anno scorso, i bambini delle attuali seconde hanno ricevuto una visita inaspettata, Atina…dell’H la fatina, che ha regalato loro proprio la lettera H per poter far diventare duri i suoni dolci. Al termine dell’incontro i bambini erano molto dispiaciuti di dover salutare l’amica alata, che ha così promesso di tornare al più presto.

Non volendo certo deludere le aspettative e non potendo non mantenere la sua promessa anche quest’anno, puntuale, è giunta alla San Carlo, portando con sé un prezioso regalo: la penna a sfera.

I bambini di seconda hanno quindi partecipato felici ad una movimentata caccia al tesoro con indizi in rima, come è solita comunicare la simpatica fatina. Hanno corso per i corridoi con passo felpato affinchè nessuno si accorgesse di loro, sono entrati in diverse aule (biblioteca, aula d’arte, sala maestre, segreteria…) ed hanno infine hanno potuto stringere tra le mani l’oggetto tanto atteso, proprio ritornando nella propria aula.

Atina si è dovuta nuovamente congedare… promettendo anche questa volta di tornare e chissà quale altro oggetto sarà pronta a portare…

Anita