A San Vittore Olona va in scena la venticinquesima “Cinque Mulini studentesca”, sul campo di gara dove il giorno dopo si sfideranno i migliori specialisti del cross del mondo. La San Carlo si presenta con 56 ragazzi e già questo è un record! Dopo le superiori e la gara dei professori le ragazze di prima sciolgono il ghiaccio.

Pronti via e nella grande bagarre del primo giro le nostre fanno fatica a restare davanti. Si esce dallo stadio per proseguire nei campi, prima di rientrare per gli ultimi 200 metri. Attendiamo con ansia il rientro in pista ed ecco la gradita sorpresa che ci aspettavamo: Viola Pelliciari compare davanti a tutte e vince a braccia alzate per distacco! Poco più indietro Isabella Vivinetto e Camilla Fumagalli chiudono al 4° e 6° posto la loro prova! Sul palco delle premiazioni salgono le prime sei e tre sono della San Carlo. Strepitose ragazze! Portano molti punti alla squadra anche Margherita Cucco (nona), Elisa Bracchi (undicesima) e Teresa Frigerio (dodicesima).

Seconda gara di giornata e anche tra i ragazzi di prima media c’è grande gloria per la San Carlo. Gara simile alle ragazze, la partenza è faticosa per tutti, ma i nostri risalgono posizioni e al traguardo Emanuele Rossi anticipa di un soffio il compagno Alessandro Viganò. Con il quinto posto di Pietro Ricchiuti portiamo ancora tre ragazzi nelle prime sei posizioni. Bravi anche Beniamino Maccarani (12°) e Tommaso Gianni (13°).

Nella gara di seconda femminile ancora un dominio della San Carlo: una straordinaria Alice Caglio stacca tutte le avversarie e vince in 3:41, miglior tempo femminile di giornata! Sugli scudi anche Federica Carrera (quarta) e Maddalena Cannatelli (sesta), ma da segnalare anche le brillanti prestazioni di Claudia Formenti (nona), Maddalena Serrao (decima) e Teresa Bertacco (undicesima). Nelle prime 20 classificate, nove portano i colori della San Carlo! Tre gare e tre vittorie, non si poteva iniziare in modo migliore!

Nella gara di seconda maschile i nostri non riescono a tenere il ritmo altissimo dei primi; Simone Cerati undicesimo è il migliore della scuola.

Ed eccoci alle terze. Tra le ragazze sfioriamo la vittoria con Irene Rossi, seconda classificata in un bellissimo sprint a tre. Ottima anche la prova di Benedetta Serrao (ottava) e Margherita Viganò (decima).

Chiudono la giornata i ragazzi di terza e un caparbio Andrea Zanetto sale sul terzo gradino del podio, con Matteo Molteni settimo e Samuele Rivolta undicesimo.

Arriva il momento più atteso, la classifica finale e la premiazione degli istituti. C’è suspence sugli spalti e quando lo speaker annuncia il nome della San Carlo di Inverigo al primo posto, con il doppio dei punti della seconda classificata, si leva alto il grido di esultanza di tutti, ragazzi e genitori. Su invito dell’organizzazione i ragazzi della San Carlo scendono dagli spalti, invadono il campo e salgono sul palco cantando. Lo scatto immortalato dal fotografo ufficiale ritrae la gioia sfrenata dei ragazzi, che con il loro impegno e la loro fatica permettono alla San Carlo di vincere per il secondo anno consecutivo la Cinque Mulini. La coppa alzata al cielo chiude un’emozionante e indimenticabile giornata di sport. E quando si vive lo sport insieme con passione, può diventare un momento privilegiato di amicizia e condivisione. Viva lo sport, viva la San Carlo!

Francesco Colombo