News ed eventi

Una Scuola Viva

Se l’esperto non può entrare a scuola…la scuola si collega con l’esperto!
Se l’esperto non può entrare a scuola…la scuola si collega con l’esperto!
Anche nella situazione attuale in cui le regole anti covid non consentono agli esperti di entrare a scuola, è comunque possibile vivere degli incontri formativi interessanti. La tecnologia è andata incontro ai ragazzi di 5b dando loro la possibilità di…
Concorso artistico
Concorso artistico
La classe 4A ha partecipato al concorso organizzato dal Circolo Culturale Gaudì in occasione della Festa della Madonna del Rosario di Giussano. Il tema del concorso dal titolo “Guardo dalla finestra...che bellezza!” era incentrato sulla scoperta della bellezza anche nella…
UN GRANDE VIAGGIO QUESTO SARÀ CHE PORTA SCRITTO: SEMPRE PIÙ IN LÀ!
UN GRANDE VIAGGIO QUESTO SARÀ CHE PORTA SCRITTO: SEMPRE PIÙ IN LÀ!
Il giorno 30 settembre le classi prime della scuola San Carlo hanno incontrato il maestro Villa per un momento di convivenza.  Dopo i mesi di chiusura della scuola causati dalla pandemia, i ragazzi di prima hanno iniziato il percorso della…
Immagine inizio anno
Immagine inizio anno

Accendere la luce: un gesto solito che, in quest’immagine, assume un significato profondo. Immagine sintetica di un bisogno, quello di illuminare la realtà, di svelarla ai nostri occhi. Ancor di più: si tratta del nostro sguardo che illumina le cose.…

Gita a Pomelasca
Gita a Pomelasca
Anche quest’anno non abbiamo potuto rinunciare a un momento di condivisione e di festa: la suggestiva Pomelasca ha ospitato i bambini della scuola per la consueta uscita di inizio anno. Tra giochi proposti dal maestro Pietro, canti guidati da Valeriya…
OGNI BENEDETTO LUNEDÌ
OGNI BENEDETTO LUNEDÌ
“Benedetto sia il lunedì!”. Affermazione strana, controcorrente, stonata. Eppure questo è l’augurio dell’arcivescovo Delpini a pochi giorni dalla riapertura delle scuole. E il mattino del 14 settembre è stato proprio questo per la Scuola San Carlo, che dai suoi cortili,…
Una famiglia numerosa

La nostra storia

La Scuola S. Carlo Borromeo è nata ad Inverigo nel 1989 ad opera di un gruppo di genitori. La decisione di fondare una nuova realtà scolastica è stata originata dal desiderio di dare vita, per i propri figli, ad un luogo che unisse l’istruzione ad un’esperienza educativa capace di proporre valori e criteri di vita radicati nella tradizione cristiana per favorire il maturarsi di una consapevole capacità di giudizio sulla realtà.

home_grande_scuola
IMG_3324
foto maestro2
Testimonianze

Parlano i protagonisti

In sintesi, qual è l’approccio educativo che caratterizza la scuola San Carlo? Noi abbiamo a che fare con ragazzini che hanno un desiderio a volte confuso di crescere e di capire. Compito della scuola media è accompagnare i ragazzi in questo viaggio nella comprensione della realtà nella sua complessità e totalità, superando la frammentarietà e affermando il senso ultimo di tutte le cose.

MARCELLA BIZZOZERO

Prof. Giovagnoni, ci può raccontare quando è arrivato alla scuola San Carlo e le sue aspettative? Sono arrivato nel 2000 e le aspettative erano molto positive poiché conoscevo già la scuola e la sua fama. La prima cosa che ricordo è che la mia materia, nonostante le poche ore, veniva presa sul serio, quindi con un’accoglienza del genere ho amato immediatamente la scuola S. Carlo.

MAURIZIO GIOVAGNONI

Qual è la peculiarità del progetto educativo della scuola primaria che dirigi?
Gli insegnanti che condividono il piano dell’offerta formativa; gli alunni guardati nella loro unicità; i genitori con cui si stabilisce un rapporto di corresponsabilità educativa; una didattica che parte dall’esperienza quotidiana del bambino e la rende sempre più consapevole.

BIANCA COLZANI

I nostri video

Le nostre storie

Hai delle domande?

Richiedi informazioni

""
1
Nomeyour full name
Cognomeyour full name
Richiestamore details
0 /
Previous
Next