Chi Siamo

“Ogni giorno occorre impegnarsi con serietà e attenzione allo studio,

alla condivisione,

all’espressione di un giudizio sulla realtà

per creare realmente

una scuola di uomini liberi”

Card. Angelo Scola

Nel rispetto dei principi costituzionali che assegnano alle famiglie il diritto e il dovere di istruire ed educare i propri figli, la scuola San Carlo Borromeo è un’opera educativa, fondata da un gruppo di genitori, che mette al centro la formazione integrale dei propri alunni, valorizzando tutto quanto vi è di buono, di bello e di vero nella realtà, consapevoli di un destino ultimamente positivo per l’uomo.

In questo senso la nostra scuola si inserisce nella tradizione educativa della Chiesa Cattolica, fondata sulla certezza che Cristo è il senso della vita e della storia e, di conseguenza, anche dell’esperienza educativa.  

La scuola è intitolata e affidata a San Carlo Borromeo, cardinale arcivescovo di Milano, che proprio a Inverigo decise di stabilire il primo seminario minore del mondo, per la formazione di sacerdoti e giovani che potessero prendersi cura della popolazione e dove fece edificare il Santuario di Santa Maria della Noce. 

La scuola è retta dalla cooperativa In Vere Vicus nella quale sono coinvolti genitori e amici che condividono insieme la responsabilità nella gestione di questa entusiasmante opera educativa. 

Visi e volti che si rinnovano nel tempo e prestano gratuitamente il proprio servizio,  riaffermando ogni giorno l’intuizione e la responsabilità educativa dei fondatori.

La nostra storia

Alla fine degli anni 80 un gruppo di genitori avverte il desiderio di dare offrire ai propri figli un luogo che unisse l’istruzione ad un’esperienza educativa capace di proporre valori e criteri di vita radicati nella tradizione cristiana per favorire il maturarsi di una consapevole capacità di giudizio sulla realtà. 

Così, nel 1989, viene costituita la Cooperativa In Vere Vicus e grazie all’accoglienza della parrocchia s. Ambrogio di Inverigo, ed in particolare del suo parroco di allora don Costante Cereda,  viene fondato il primo nucleo della nostra scuola ad Inverigo.

Così, dopo che nel 1989 una prima di 9 alunni ha inaugurato le aule, la scuola media San Carlo Borromeo viene legalmente riconosciuta con D.M. 22/3/1990 e nel 2000 ottiene lo status di scuola paritaria. 

Dall’anno scolastico successivo si dà avvio alla seconda sezione di scuola media ed al completamento del ciclo di base con l’istituzione di una prima classe elementare. 

Attualmente la scuola san Carlo Borromeo comprende due sezioni di scuola primaria e tre sezioni di scuola secondaria di primo grado. 

La struttura e gli ambienti

La scuola paritaria San Carlo Borromeo è situata ad Inverigo, nei pressi del Santuario di Santa Maria della Noce e dell’Oratorio parrocchiale “Santa Maria”, immersa in un contesto fatto di campi aperti, colline e prati verdi di rara bellezza.

I due gradi scolastici (primaria e secondaria di primo grado) sono inseriti in un unico edificio, anche se mantengono ingressi separati. In comune, ma in orari differenti, essi utilizzano la palestra, la mensa, l’aula informatica, l’ampio cortile e i diversi campi sportivi attrezzati.

Una struttura moderna, dotata di tutte le certificazioni necessarie, realizzata nel rispetto di tutte le norme in materia di sicurezza e superamento delle barriere architettoniche, con ampi parcheggi adeguati al numero dell’utenza.

AULE

Tutte le classi sono dotate con un pc collegato alla rete interna della scuola e alla rete internet e con una SMART BOARD di ultima generazione che consente di avere tutto ciò che serve alla didattica in un unico posto.

L’attenta e continua implementazione degli spazi didattici con i più moderni sistemi informativi permette di trasformare la lezione classica in uno scenario multimediale e collaborativo in cui lo studente diventa parte attiva e partecipe del processo di apprendimento. 

La scuola è inoltre dotata di un’aula informatica, dotata di 19 computer, server dedicati stampanti laser, e di un’aula di musica che offre uno spazio e strumenti didattici dedicati.

SPAZI PER L’ATTIVITA’ SPORTIVA

La scuola dispone di una ricca gamma di spazi e attrezzature al coperto e all’esterno che permette ai ragazzi di vivere un’esperienza ricca e diversificata.

La palestra, luminosa e accogliente, consta di un campo polivalente di pallacanestro e pallavolo mentre, negli spazi aperti della scuola gli studenti hanno a disposizione:

  • un campo da pallacanestro
  • un campo da pallavolo
  • due campi da calcio a cinque in erba sintetica
  • un campo da calcio a sette in erba naturale

AUDITORIUM E AULE MULTIMEDIALI

La scuola ha a disposizione un auditorium, con una capienza di 290 posti, che viene utilizzato per spettacoli teatrali e musicali realizzati dai ragazzi o per rappresentazioni e concerti a cui i ragazzi assistono. Data la capienza, viene utilizzato anche quando sono proposti a tutti gli studenti della scuola incontri con relatori esterni o momenti di alto valore educativo per la vita della scuola.

 

Completano la dotazione a servizio di attività didattiche specifiche due ulteriori grandi aule entrambe attrezzate per la proiezione di video e filmati e una dotata anche di un palco con regia, adatte allo svolgimento delle numerose attività laboratoriali proposte dalla scuola o per incontri di carattere culturale volti  approfondire tematiche affrontate nel corso dell’anno scolastico.

BIBILIOTECA E MENSA

Uno spazio appositamente dedicato a biblioteca, con un grande tavolo centrale e alcune centinaia di volumi a disposizione dei ragazzi, viene utilizzato nell’ambito della didattica per favorire per la consultazione e l’approfondimento di specifiche tematiche e incentivare la lettura negli alunni.

I locali della mensa sono ampi e luminosi e offrono a tutti gli alunni che frequentano le ore scolastiche pomeridiane, la possibilità di una sosta per il pranzo conviviale e serena .