La scuola

Ti presentiamo

Rapporto scuola famiglia

Nella scuola primaria il rapporto scuola-famiglia assume un ruolo fondamentale per il compito e l’incidenza che i genitori e gli insegnanti hanno rispetto alla crescita del bambino. Esso avviene attraverso una proposta educativa il più possibile unitaria, basata su una stima reciproca. La corresponsabilità educativa sottende il riconoscimento dei diversi ruoli fra i soggetti educativi.

Occasioni privilegiate del rapporto con i genitori sono:

La famiglia ha l’opportunità di un colloquio quale occasione per la conoscenza e l’approfondimento dell’Offerta Formativa. A tale colloquio segue la possibilità dell’iscrizione secondo la disponibilità dei posti per classe. La famiglia è invitata dalla coordinatrice ad un secondo colloquio per la conoscenza del bambino.

I colloqui individuali sono momenti in cui, nel corso dell’anno, genitori ed insegnanti verificano il cammino del bambino ed il livello raggiunto nell’apprendimento, si confrontano e si aiutano nel rispettivo compito educativo. I colloqui sono fissati, tramite diario, su appuntamento.
La richiesta può essere presentata sia dai genitori che dagli insegnanti. Per la consegna della scheda di valutazione quadrimestrale sono previsti due colloqui (febbraio e giugno).
Quest’anno in via sperimentale, venendo incontro alla richiesta emersa in Consiglio di Interclasse da parte dei genitori, la scuola offre la possibilità di colloqui pomeridiani (uno nel primo quadrimestre, uno nel secondo quadrimestre) solo per i genitori impossibilitati a venire al colloquio la mattina per motivi di lavoro.

Di norma tre volte nell’arco dell’anno scolastico, le assemblee hanno lo scopo di:

  • comunicare alle famiglie il percorso educativo e didattico, gli obiettivi, le ragioni delle scelte effettuate e la qualità della risposta dei bambini in termini di crescita e di apprendimento. Gli insegnanti, attraverso il racconto di esempi e la comunicazione/osservazione di lavori, illustrano la ricchezza e l’intensità della vita scolastica, le fatiche e le difficoltà, i passi compiuti, quelli ancora da compiere e i risultati ottenuti.
  • interagire con i genitori allo scopo di approfondire, confrontare e condividere le scelte educative e didattiche.

Durante l’anno le famiglie sono invitate a incontri su tematiche educative inerenti bisogni e domande emergenti dall’esperienza scolastica quale forma di aiuto nell’affronto del compito educativo.

Vi presentiamo

Il corpo docenti della scuola primaria

La crescita del bambino nel cammino scolastico è resa possibile dalla figura del maestro. Egli partecipa all’esperienza di conoscenza della realtà, ponendo un’ipotesi di lavoro e di risposta alle domande dell’alunno. L’insegnante è in azione “per” e “con” il bambino e opera in un comune orizzonte culturale ed educativo con tutti gli altri docenti della scuola e con i genitori.

  • Sabrina Vergani
    Insegnante classe 1A
    Riceve il
  • Anita Meroni
    Insegnante classe 2A
    Riceve il
  • Laura Bonfanti
    Insegnante classe 3A
    Riceve il
  • Rosalinda Bizzozero
    Insegnante classe 4A
    Riceve il
  • Maria Redaelli
    Insegnante classe 5A
    Riceve il

  • Insegnante di sostegno
  • Stefania Pedico
    Insegnante lingua inglese
    Riceve il
  • Antonio Speciale
    Insegnante informatica
    Riceve il
  • Benedetta Zorloni
    Insegnante ed. artistica
    Riceve il lunedì
  • Emma Stoten
    Insegnante madrelingua inglese
    Riceve il
  • Anna Bischeri
    Barbara Privitera
    Alessia Sironi
    Jennifer Molteni
    Doposcuola
  • Michela Citterio
    Insegnante classe 1B
    Riceve il
  • Carmen Stanchi
    Insegnante classe 2B
    Riceve il
  • Federica Mazza
    Insegnante classe 3B
    Riceve il
  • Valentina Ratti
    Insegnante classe 4B
    Riceve il
  • Valentina Citterio
    Insegnante classe 5B
    Riceve il

  • Insegnante di sostegno
  • Pietro Muneratti
    Insegnante ed. motoria
    Riceve il
  • Valeriya Issayeva
    Insegnante ed. musicale
    Riceve il
  • Don Costante Cereda
    Insegnante religione
    Riceve il
  • Marcello Mariani (Laboratorio di teatralità)
    Maria Polita (Laboratorio di lettura) 
    Pietro Muneratti (Educazione motoria)
    Valeriya Issayeva (Coro)
    Maria Zettervall
    (Corso di inglese con insegnante bilingue) 
    Rosy Meleddu
    (Laboratorio di cucina)
    Giusy Dello Iacono (Laboratorio di cucina)
    Federica Villa (Laboratorio di cucina)
    Attività opzionali
corpodocenti_primaelementare
scuolasecondaria_docenti
Vi presentiamo

Il corpo docenti della scuola secondaria

La crescita del bambino nel cammino scolastico è resa possibile dalla figura del maestro. Egli partecipa all’esperienza di conoscenza della realtà, ponendo un’ipotesi di lavoro e di risposta alle domande dell’alunno. L’insegnante è in azione “per” e “con” il bambino e opera in un comune orizzonte culturale ed educativo con tutti gli altri docenti della scuola e con i genitori.

  • Filippo Astolfi
    Matematica e scienze
    Riceve il martedì dalle ore 12.25 alle ore 13.15
  • Alessandra Buzzi
    Lingua Inglese
    Riceve il lunedì dalle ore 8.55 alle ore 9.50
  • Maria Chieco
    Italiano, storia e geografia
    Riceve il venerdì dalle ore 11.35 alle ore 12.25
  • Pietro Corti
    Matematica e scienze
    Riceve il martedì dalle ore 10.30 alle ore 11.20
  • Gloria Fumagalli
    Italiano, storia e geografia
    Riceve il martedì dalle ore 11.35 alle ore 12.25
  • Chiara Maggi
    Sostegno
    Riceve il mercoledì dalle ore 12.25 alle 13.15
  • Cinzia Mengoni
    Educazione Tecnica
    Riceve il mercoledì dalle ore 8.50 alle ore 9.40
  • Liliana Meroni
    Italiano, storia e geografia
    Riceve il mercoledì dalle ore 11.35 alle 12.25
  • Francesca Pavesi
    Lingua inglese e spagnola
    Riceve il lunedì dalle ore 8.55 alle ore 9.50
  • Melania Spinelli
    Italiano, storia e geografia
    Riceve il mercoledì dalle ore 10.30 alle 11.20
  • Chiara Tradigo
    Italiano, storia e geografia
    Riceve il giovedì dalle ore 11.35 alle ore 12.25
  • Simona Butò
    Matematica e scienze
    Riceve il martedì dalle ore 8.50 alle ore 9.40
  • Aurora Cedri
    Sostegno
    Riceve il venerdì dalle ore 11.35 alle ore 12.25
  • Francesco Colombo
    Educazione motoria
    Riceve il mercoledì dalle ore 10.30 alle 11.20
  • Chiara De Martino
    Sostegno
    Riceve su appuntamento
  • Maurizio Giovagnoni
    Arte e immagine
    Riceve il venerdì dalle ore 12.25 alle ore 13.15
  • Caterina Massari
    Informatica
    Riceve il mercoledì dalle 8.50 alle 9.40
  • Marta Merati
    Sostegno
    Riceve il giovedì dalle ore 8.50 alle ore 9.40
  • Silvia Nogarino
    Educazione musicale
    Riceve il venerdì dalle ore 9.40 alle ore 10.30
  • Shirley Rose Bugeja
    Conversazione inglese
    Riceve il giovedì dalle ore 11.35 alle ore 12.25
  • Marta Terraneo
    Lingua Spagnola
    Riceve il venerdì dalle ore 11.35 alle ore 12.25
  • Luciana Zelioli
    Italiano e religione
    Riceve il lunedì dalle ore 9.50 alle ore 10.45
Vi presentiamo

PIATTAFORMA E-LEARNING

La scuola ha attivato da qualche anno una piattaforma di e-learning Moodle; essa offre la possibilità ad ogni docente di inserire materiale digitale utile all’arricchimento della lezione, al recupero di eventuali difficoltà e a dare maggiore consapevolezza agli studenti della consequenzialità delle lezioni. All’inizio del triennio vengono assegnate username e password personali ad ogni alunno per l’accesso alla piattaforma.

Link alla piattaforma Moodle della scuola
http://lostuporeconosce.scuolasancarlo.it/moodle/

Per problemi o smarrimento password mandare una mail a:
lostuporeconosce@scuolasancarlo.it

Hai delle domande?

Richiedi informazioni

""
1
Nomeyour full name
Cognomeyour full name
Richiestamore details
0 /
Previous
Next
Scuola San Carlo Borromeo

La scuola San Carlo si ispira ai principi costituzionali della Repubblica Italiana e si inserisce nella tradizione educativa della Chiesa Cattolica, fondata sulla certezza che Cristo è il senso della vita e della storia e, di conseguenza, anche dell’esperienza educativa.

I nostri recapiti

Via Trento 3, 22044 Inverigo (Co)

031 609156 - 031 3591574

segreteria@scuolasancarlo.it

Dove siamo

Scuola San Carlo Borromeo. IN VERE VICUS coop. soc. P. IVA e Cod. Fisc. 01816340135
Informativa Cookie | Informativa Privacy